Pirelli HangarBicocca ospita una personale di McQueen

MILANO. In collaborazione con la Tate Modern di Londra, Pirelli HangarBicocca presenta dal 31 marzo al 31 luglio 2022 una mostra dell'artista e film-maker britannico Steve McQueen.


Foto: Steve McQueen, "Sunshine State", 2022 (still) - © Steve McQueen, Courtesy l'artista, Thomas Dane Gallery e Marian Goodman Gallery


Pirelli HangarBicocca presenta dal 31 marzo al 31 luglio 2022 la mostra "Sunshine State", dedicata a Steve McQueen, artista e film-maker vincitore del Turner Prize e del premio Oscar.

Il progetto espositivo, che si sviluppa nello spazio delle Navate e su una delle pareti esterne, raccoglie alcuni dei lavori più importanti della carriera di McQueen e include la nuova installazione video, Sunshine State. Nella sua mente da più di vent'anni, l'opera è stata commissionata dall'International Film Festival Rotterdam (IFFR) 2022 e proposta in anteprima assoluta in Pirelli HangarBicocca.

Curata da Vicente Todolí, la mostra è organizzata in collaborazione con Tate Modern, Londra, dove nel 2020 è stata presentata una prima versione a cura di Clara Kim, The Daskalopoulous Senior Curator, International Art e Fiontan Moran, Assistant Curator, International Art.

Celebrato come uno dei più importanti artisti e film-maker contemporanei, Steve McQueen (Londra, 1969; vive e lavora tra Londra e Amsterdam) ha influenzato in maniera decisiva il modo di utilizzare ed esporre il mezzo filmico, rivolgendo il suo sguardo radicale sulla condizione umana, i suoi drammi e la sua fragilità, e cogliendo in modo toccante e provocatorio questioni attuali come la costruzione dell'identità, il senso di appartenenza, il diritto alla libertà.

"Sunshine State" è un'esperienza immersiva nel linguaggio visivo dell'artista che da sempre persegue l'obiettivo di comprendere e penetrare il reale e il senso più profondo dell'esistenza. Le opere esposte – sei film e una scultura – tra le più rilevanti del percorso di McQueen, rappresentano modelli narrativi liberi e punti di vista inaspettati sulle più ampie e trasversali sfumature dei contesti sociali storici e contemporanei.

Foto: Steve McQueen, "Static", 2009 (still), Film 35 mm a colori, trasferito su video HD, suono, 7' 3" - © Steve McQueen, Courtesy l'artista, Thomas Dane Gallery e Marian Goodman Gallery


Pirelli HangarBicocca, istituzione nata nel 2004, è stata rilanciata nel 2012 da Pirelli, che ne è socio fondatore fin dalla sua costituzione. In questi anni lo spazio espositivo ha confermato il suo ruolo di centro per l'arte in grado di attrarre un pubblico internazionale con mostre di forte rigore curatoriale e di grande impatto visivo, anche grazie alla proposta di progetti espositivi unici. Gli spazi di Pirelli HangarBicocca ospitano inoltre l'installazione permanente "I Sette Palazzi Celesti" 2004-2015 di Anselm Kiefer divenuti un punto di riferimento per visitatori di tutto il mondo e la scultura "La sequenza" (1981) di Fausto Melotti.

Steve McQueen. "Sunshine State"

a cura di Vicente Todolí

In collaborazione con Tate Modern, Londra


Dal 31 marzo al 31 luglio 2022

Giovedì, venerdì, sabato e domenica 10.30 - 20.30

Pirelli HangarBicocca, Via Chiese 2, Milano

www.pirellihangarbicocca.org