"TIME": un volume d'arte sul tempo dell'isolamento

LOS ANGELES. "Tempo al Tempo dell'isolamento": questo efficace gioco di parole fa da sottotitolo al volume "TIME", che Cynthia e Renato Penna di ART1307, Istituzione culturale con sede a Napoli e Los Angeles, hanno pubblicato a scopo benefico per documentare sentimenti, stati d'animo, riflessioni e realizzazioni artistiche nel periodo dell'emergenza sanitaria. Uno zibaldone che raccoglie opere d'arte, fotografie, riferimenti video e scritti di 93 operatori del settore, tra cui artisti, curatori e critici internazionali, incluso Vittorio Schieroni, Direttore di ARTSTART.



Sebbene le nostre vite abbiano avuto una frenata brusca ed inaspettata, dopo il primo momento di destabilizzazione, abbiamo iniziato a riflettere sull'esperienza che stavamo tutti vivendo in contemporanea e quasi all'unisono nel mondo intero. La riflessione si è diretta subito su una condizione filosofica e spirituale: quella della percezione del fattore Tempo. 

Tanto si è scritto e detto sul Tempo da parte degli artisti, ma nessuno ha mai vissuto un'esperienza del genere: scorrimento del tempo in quasi totale isolamento o comunque senza contatti sociali se non quelli attuati attraverso i media, il web e il telefono.

Tempo dilatato, Tempo ristretto, Tempo relativo, Tempo fugace, Tempo che non passa mai. Che cosa è questa nuova percezione del Tempo che stiamo sperimentando chiusi nelle nostre case? Un tempo per noi stessi e un tempo di mancanza di relazioni.

Fisicità annullata e virtualità sviluppata.

Illusione di contatto, intimità modificata, sentimenti inespressi se non con parole e da remoto.

Vorrei da tutti gli artisti in questo momento una risposta sul "Tempo al Tempo dell'isolamento".

Può trattarsi di una frase, un disegno, un video, una foto, una scultura, la registrazione del vostro pensiero ma che contenga una testimonianza sulla percezione del Tempo che stiamo vivendo tutti adesso. Indaghiamo fino in fondo questa nuova percezione dello scorrimento di un tempo che ci appare modificato.

Cosa ci resterà altrimenti da questo stato di cose? Speriamo un congelamento di un'esperienza nella Storia testimoniata da ognuno di voi che lasceremo alle generazioni future.

Dalla lettera aperta inviata dalla curatrice Cynthia Penna agli artisti e curatori, marzo 2020.


"Una frase, un disegno, un video, una foto, una scultura, la registrazione del vostro pensiero ma che contenga una testimonianza sulla percezione del Tempo che stiamo vivendo tutti adesso. Indaghiamo fino in fondo questa nuova percezione dello scorrimento di un tempo che ci appare modificato".

Dalle risposte ottenute in circa due mesi di attività da parte di 93 operatori dell'arte, è stato tratto un libro sotto forma di "magazine" contenente scritti, fotografie, riferimenti di video realmente prodotti e visionabili sul web, opere fotografiche, poesie. Uno zibaldone d'arte pubblicato e acquistabile sulla piattaforma on line di BLURB il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza ad una struttura ospedaliera o ad altro istituto per la ricerca scientifica.

Abbiamo voluto così renderci partecipi fattivamente della mancanza di mezzi economici che affligge i centri di ricerca e/o le strutture ospedaliere perché uno sforzo comune non ci faccia trovare impreparati nel futuro o almeno ci trovi maggiormente attrezzati.


"TIME. Time at the Time of isolation / Tempo al Tempo dell'isolamento"

AA.VV. - Progetto a cura di Cynthia Penna

Edizioni ART1307 Istituzione Culturale

Anno di pubblicazione: 2020

ISBN 9781714896929

Informazioni: www.art1307.com

Piattaforma di vendita: Blurb - www.blurb.com/b/10116508-time


#libro #letteratura #arte #cynthiapenna #renatopenna #blurb #art1307 #vittorioschieroni #edizioniart1307istituzioneculturale


Iscriviti alla newsletter di ARTSTART

© 2020 ARTSTART